Gestire un alto livello di personalizzazione e lavoro manuale nel settore nautico

Produzione su piccola scala, alto livello di personalizzazione e ampio utilizzo di lavoro manuale. Ecco le sfide per le aziende che progettano, assemblano e personalizzano navi, yacht e imbarcazioni. Che vantaggi può portare la digitalizzazione dei processi con jpiano® alle aziende del settore Nautico? Le aziende produttrici di navi e …

Migliorare l’efficienza operativa e ridurre gli sprechi nella produzione di schede e componenti elettronici

Quali vantaggi possono offrire le tecnologie Industria 4.0 in risposta alle caratteristiche del settore dell’elettronica? La produzione di schede e componenti elettronici necessita di una gestione efficiente della produzione per ridurre i costi al minimo e mantenere competitività in un mercato globale ricco di concorrenti.  In particolare, per le aziende …

Macchine 4.0 embedded con jpiano®

Una soluzione 4.0 pronta all’uso per fornitori di macchine, impianti e attrezzature.  Nel panorama di Industria 4.0 le imprese produttive che avviano progetti di digitalizzazione si confrontano spesso con l’esigenza di reperire fornitori affidabili sui diversi livelli: macchine e impianti di ultima generazione, fornitori per la connessione 4.0, fornitori del …

Potenziamento del credito di imposta 4.0: risparmia il 50% sul software

Nuove opportunità con il Piano Transizione 4.0, potenziamento del credito di imposta su beni immateriali, software e formazione.  Il 2 maggio 2022 è stato approvato dal Consiglio dei Ministri il Decreto Aiuti, una serie di misure per la ripresa economica, la produttività delle imprese e l’attrazione degli investimenti. Tra i …

Nuovi incentivi sulla digitalizzazione per investimenti superiori a 500 mila euro

Dal 4 maggio di quest’anno le aziende hanno a disposizione nuove possibilità di incentivi a sostegno dei processi di innovazione aziendale.  Si tratta di un nuovo regime di aiuto, valido per l’intero territorio nazionale, per il sostegno di nuovi investimenti imprenditoriali innovativi e sostenibili per favorire la trasformazione tecnologica e digitale …

Proroga fino al 31 dicembre per recuperare il 50% sui macchinari

Ci sono importanti novità sul fronte delle agevolazioni per la digitalizzazione e Industria 4.0  La scadenza del 30 giugno 2022, per l’interconnessione 4.0, prevista inizialmente dal Piano Transizione 4.0 per godere dell’agevolazione del 50%, è stata prorogata al 31 dicembre 2022. Tale agevolazione è valida per investimenti inferiori a 2,5 …

Digitalizzare il settore alimentare: i vantaggi del 4.0 dai piccoli laboratori ai grandi stabilimenti

Quali sono le esigenze specifiche nel settore del Food & Beverage e come può la Digitalizzazione rispondere ai bisogni delle imprese? 1. Materia prima sotto controllo Nel settore alimentare è particolarmente importante avere sempre informazioni aggiornate sulla disponibilità di materia prima in relazione agli ordini cliente, oltre ad avere traccia dei …

Come interconnettere macchine e impianti 4.0

Come interconnettere macchine e impianti 4.0  Tra il 2021 e il 2022 molte aziende hanno approfittato dell’occasione degli incentivi 4.0 per rinnovare i propri impianti. Per ottenere i contributi dello Stato, oggi le imprese devono dimostrare e certificare l’abilitazione dei nuovi macchinari, attraverso l’interconnessione con uno strumento software, alla comunicazione …

Un software 4.0 per le officine di Lavorazioni Meccaniche

Qualità, flessibilità, competitività. Ecco alcuni degli elementi chiave nel settore delle Lavorazioni Meccaniche, contesto in cui l’efficienza operativa è direttamente proporzionale al guadagno. Le officine meccaniche devono essere in grado di produrre grandi quantità di prodotto seguendo le specifiche di diversi clienti, minimizzando sprechi e non conformità e ottimizzando l’utilizzo …

Rincari energia elettrica 2022: rimanere competitivi con consumi sotto controllo



Gestione ottimizzata e riduzione degli sprechi, ecco le soluzioni per le aziende del settore produttivo ai rincari in bolletta dell’energia elettrica.

Nel 2022 il costo dell’energia elettrica è circa triplicato rispetto all’anno precedente. Se fino al 2021 il consumo energetico poteva essere marginale nel bilancio dei costi di produzione, ora le aziende italiane devono far fronte a una spesa non più trascurabile che rischia di avere un serio impatto sul prezzo finale dei prodotti. Il rischio principale è di perdere competitività nel mercato interno e internazionale, ma cosa possono fare le aziende per arginare il problema?



Per le imprese che dispongono di impianti particolarmente energivori o utilizzano un elevato numero di macchinari è diventato particolarmente importante poter tenere sotto controllo la resa ed i costi di produzione per non avere sorprese in bolletta. Adesso tutte le inefficienze all’interno del processo (sprechi di energia e risorse, più avvii in produzione non ottimizzati, errori operativi, scarti, ecc.) avranno una incidenza ancora maggiore sulla marginalità. Ad esempio anche gli impianti accesi che non producono, potrebbero influire sui costi. 
È importante, in questa fase più che mai, poter disporre di una visione chiara delle performance degli impianti e ottimizzare la produzione in modo da evitare ogni forma di spreco.  

AEC Soluzioni, da sempre specializzata in soluzioni software per aumentare l’efficienza nel mondo produttivo, può aiutare le aziende a migliorare la gestione dei propri impianti al fine di ottimizzare i processi e ridurre gli sprechi. In quest’ottica ha sviluppato una soluzione per il monitoraggio e la gestione di macchine e attrezzature industriali che si basa sulla piattaforma software jpiano® ed è disponibile in diverse versioni per le piccole, medie e grandi aziende. 



Grazie a jpiano® è possibile interfacciarsi con tutte le principali tipologie di impianti e attrezzature, da quelli di ultima generazione fino a quelli più datati. La piattaforma consente inoltre di integrarsi agevolmente con altri software presenti in azienda. È possibile acquisire e correlare i dati del consumo energetico con i livelli di utilizzo e le performance delle varie macchine

jpiano® permette di monitorare e gestire tutte le fasi del processo, in modo da disporre di dati affidabili sulle performance dei vari reparti in termini di risorse utilizzate, velocità, livello di utilizzo, numero di avvii, scarti e fermate. Inoltre favorisce la collaborazione tra le persone con l’obiettivo di ridurre gli errori operativi che causano inefficienze e spreco di tempo e risorse.



Incentivi e agevolazioni Industria 4.0 2022

Novità e opportunità per la digitalizzazione nel settore produttivo 11/01/2022 Il 2021 è stato un anno di grande crescita e opportunità per il settore produttivo. Il piano Transizione 4.0 ha dato una spinta a un processo di rinnovamento tecnologico che determinerà i nuovi standard per il mondo industriale.  Il 2022 porta con sé alcuni cambiamenti, ma rimane …

Macchine utensili, robotica e automazione: 2022 sarà in crescita con Transizione 4.0

16/12/2021 Dopo un 2021 già molto positivo che ha visto una crescita del +22,1%, secondo le previsioni di UCIMU riportate dalla sua presidente, Barbara Colombo, il 2022 porterà con sè un’ulteriore crescita. Il mercato interno è particolarmente attivo e per il nuovo anno si attende una crescita del comparto produttivo …

Estate 2021 formato 4.0

Digitalizzazione sotto l’ombrellone È finalmente arrivato agosto e per molti sono iniziate le vacanze. Quest’anno AEC Soluzioni oltre ad augurarvi buone ferie ha deciso di accompagnarvi in vacanza pubblicando una serie di contenuti relativi al tema della Digitalizzazione e di Industria 4.0. Ad esempio…vuoi scoprire come digitalizzare la produzione nel …

Jpiano®: uno strumento per migliorare la comunicazione nello stabilimento



La comunicazione in azienda è un elemento che non può essere trascurato. In fabbrica far avere le informazioni alle persone giuste nel momento in cui sono necessarie è tutt’altro che scontato se consideriamo la difficoltà di operare in spazi molto ampi dovendo interagire con molte persone contemporaneamente. Una comunicazione poco efficiente può essere causa di errori e spreco di tempo e denaro.  


La connessione tra l’operatore e il sistema fabbrica e in particolare la condivisione di informazioni, documenti aggiornati e conoscenze relative alle lavorazioni da eseguire, oltre che ai materiali e alle risorse da impiegare sono elementi fondamentali che hanno impatto diretto sull’efficienza generale dell’intero sistema. La mancanza di informazioni può generare problemi di qualità o non conformità per ordini che presentano delle specifiche particolari.  Questa e altre problematiche possono capitare, ad esempio, in assenza di un corretto trasferimento delle informazioni da parte di chi si è sempre occupato di una data lavorazione o nel caso in cui un’attività già avviata debba essere completata da una persona diversa. 

Immaginiamo di poter disporre di un cruscotto visibile a tutte le figure chiave nel processo, dal management al caporeparto, in cui siano sempre evidenti le informazioni più importanti: lavorazioni urgenti, cambi di priorità, annullamento ordini, lavorazioni con caratteristiche particolari, ecc. 

Jpiano® è una piattaforma MES 4.0, un software industriale modulare in grado di monitorare e gestire tutto il processo produttivo, dall’ingresso di materiali e materia prima nello stabilimento, alla lavorazione fino alla logistica e ingresso del prodotto nel mercato. 


condivisione informazioni comunicazione azienda fabbrica stabilimento istruzioni operatore direzione industria 4.0 software gestione produzione

Con jpiano®, attraverso operazioni semplici e veloci, è possibile programmare le varie fasi della commessa e generare automaticamente il piano delle attività per la squadra, postazione o per i singoli operatori. La direzione e il management possono capire cosa succede nei reparti e soprattutto acquisire informazioni affidabili per migliorare le performance operative, mentre gli operatori acquisiscono istruzioni sempre aggiornate sulle attività da eseguire e sulle risorse da utilizzare. 

Anche chi è abituato ad operare con i tradizionali fogli elettronici (MS Excel, MS Project, ecc.) potrà apprezzare il valore aggiunto delle funzioni di jpiano®, che grazie all’evoluzione delle tecnologie non sono più da considerarsi un prodotto per pochi, ma possono essere facilmente implementati anche in realtà di piccole e medie dimensioni.  

Scopri di più: 



I Voucher per la Digitalizzazione 2021



Per le aziende di Torino e provincia

La Camera di Commercio di Torino ripropone anche per il 2021 i Voucher a sostegno dei progetti di digitalizzazione. È stato stanziato oltre un milione di euro per sostenere le imprese torinesi nelle spese di formazione e consulenza in diversi ambiti della digitalizzazione, nei quali rientrano a pieno titolo anche i progetti di digitalizzazione dei processi produttivi attraverso le connessioni di impianti 4.0 e l’implementazione di software MES per il monitoraggio e gestione della produzione.

Dal 19 maggio e fino al 16 luglio possono presentare domanda le micropiccole e medie imprese (MPMI) di qualunque settore, con sede legale e/o unità locali produttive in provincia di Torino. Si tratta di contributi a fondo perduto, erogati sotto forma di voucher, a copertura del 60% dei costi, fino ad un massimo di 10mila euro a impresa per attività di consulenza e formazione.
AEC Soluzioni, PMI Innovativa da sempre specializzata in progetti di digitalizzazione in ambito industriale, si propone come soggetto proponente e fornitore di servizi, per l’utilizzo del voucher nei seguenti ambiti:

  • Digitalizzazione dei processi produttivi
  • Digitalizzazione in ambito agroindustriale

Se stai valutando un progetto di digitalizzazione in uno degli ambiti sopra descritti richiedi maggiori informazioni contattaci. Avrai 180 giorni di tempo dalla pubblicazione della graduatoria per completare l’attività e sostenere l’investimento. I Voucher della Camera di Commercio rappresentano un’ottima occasione per avviare un processo di miglioramento delle performance aziendali grazie alla digitalizzazione.
Per approfondimenti visita la pagina web della Camera di Commercio di Torino.



Crescere con Industria 4.0 –

Crescere con Industria 4.0 tra tradizione e innovazione Cames Stampi, azienda piemontese specializzata nella produzione di stampi per insonorizzanti, prosegue il suo percorso di digitalizzazione grazie al servizio gratuito di Digital Mentoring, promosso dal Punto Impresa Digitale della Camera di Commercio di Torino. Su Linkedin riportiamo la testimonianza di Antonio …