Tracciabilità

Conoscere ubicazione, quantità e tipologia di materiali presenti in azienda è un requisito essenziale per ottimizzare i flussi produttivi. Per raggiungere questo obiettivo è necessario allestire sistemi automatizzati per associare a ciascun materiale le informazioni relative a:

    • data di accettazione, esiti dei controlli di qualità e informazioni relative al fornitore di ciascun lotto di materia prima;
    • ubicazione all’interno dei reparti o magazzini;
    • documentazione relativa all’avanzamento di produzione (date di inizio/fine processo, operatori coinvolti, macchinari ed attrezzature utilizzate, parametri di processo, quantità prodotte, scartate, sospese e recuperate…);
    • matricole prodotte e ordini completati utilizzando quel specifico lotto di materiale e/o specifici seriali;

I vantaggi derivanti dalla creazione di un sistema di tracciabilità efficiente ed efficace sono:

      • risolvere una serie di problemi legati alla localizzazione dei materiali nello stabilimento ed ai trattamenti che sono stati eseguiti;
      • ottenere una tracciabilità di lotto, ossia mantenere un legame tra materiali, componenti semilavorati e prodotti finiti.

L’identificazione può avvenire con modalità e dispositivi tecnologicamente differenti (dai tradizionali codici a barre ai versatili tag RFID e agli innovativi beacon), che vengono valutati a seconda dei contesti applicativi.

AEC Soluzioni srl Tracciabilità

Tracciabilità ultima modifica: 2013-04-17T12:15:00+00:00 da admin